Clerici, tutto pronto per “Ti Lascio una canzone”

Antonella Clerici
La prosperosa Clerici

Reduce dal trionfo sanremese, Antonella Clerici torna nella prima serata del sabato di Raiuno con “Ti lascio una canzone” a partire dal prossimo 31 marzo e non perdona il furto dell’idea dei baby cantanti messo a segno da Canale 5 con “Io canto. «Ci sono rimasta malissimo- ha dichiarato la Clerici-  Se guardavo “Io canto” mi sentivo male dalla rabbia. Era come avere le “traveggole” e vedere il proprio programma su un’altra rete. E d’altronde l’ha detto anche Gerry Scotti che non era una copia ma era proprio lo stesso programma». Anche il direttore della prima rete ha voluto ribadire l’originalità del programma tardato Rai nello spot di presentazione della trasmissione. Per “Ti lascio una canzone” Antonella però non nasconde di temere «il rischio usura, venendo dopo 9 settimane di una gara analoga, con l’unica differenza dello stile di conduzione. Confido che la gente aspetti il nostro programma nonostante sia andata in onda fino alla settimana prima una copia». Ma il capostruttura Michele Bovi la rassicura: «Il format di questo programma è la conduzione di Antonella». «Non è un caso se su Canale 5 non ha ottenuto il successo sperato ed è stato costantemente sconfitto da ‘Ballando con le stelle», gli fa eco Mazza.
L’ Antonella nazionale non ha perdonato nemmeno chi le tolse durante la gravidanza la conduzione de “La prova del cuoco” e per il prossimo anno non vorrebbe «né “Domenica In” né “La vita in diretta” ma tornare almeno per una stagione ai tanto amati  fornelli che per tanti anni hanno accompagnato la sua carriera.

Raffaella Sbrescia