Palermo-Bologna 3-1. Miccoli trascina i rosanero

Il Palermo continua la sua rincorsa alla zona Champions, battendo al ‘Barbera’ il Bologna 3-1 nel secondo posticipo della 31a giornata. Gara dominata dal Palermo, meritatamente avanti 2-1 alla fine del primo tempo, grazie ad una doppietta di Miccoli, anche se la seconda rete è arrivata per un rigore piuttosto dubbio concesso da Russo per fallo su Hernandez. Di Adailtion il momentaneo 1-1 del Bologna su punizione. Palermo vicino al gol nei primi 45 minuti anche con Pastore e con un Miccoli scatenato. Nella ripresa il copione non cambia: il Palermo è padrone del campo ed il Bologna si fa vedere solo con qualche sortita di Adailton o Di Vaio. Colomba azzarda allora il tridente ma viene punito in contropiede sempre da Miccoli, servito da un lancio magnifico di Liverani. I rosanero sono ora a +4 sulla Sampdoria, mentre il Bologna rimedia la terza sconfitta di fila.

Palermo (4-3-1-2) Sirigu; Cassani, Goian, Migliaccio, Calderoni (75′ Celutska); Liverani, Bertolo (88′ Blasi), Nocerino; Pastore; Hernandez (83′ Budan), Miccoli. All. Delio Rossi

Bologna (4-4-2) Viviano, Zenoni (62′ Gimenez), Britos, Portanova, Lanna; Buscè, Guana (70′ Mingazzini), Mudingayi, Casarini (76′ Zalayeta); Di Vaio, Adailton. All. Franco Colomba

Arbitro Russo