Juve, tifosi inferociti alla partenza per Bergamo

Zebina schiaffeggiato da un ultrà

Continuano le proteste dei tifosi juventini nei confronti della squadra, dei giocatori e della società. Alla partenza per lo stadio Atelti Azzurri d’Italia di Bergamo per la sfida con l’Atalanta, la Juventus è stata presa d’assalto dai propri tifosi. Mentre la squadra di Zaccheroni stava salendo sul pullman, un gruppo di ultrà facinorosi ha ritenuto opportuno contestare la squadra bianconera con lanci di uova e bottiglie, ed uno di loro ha poi colpito Zebina con uno schiaffo. Per disperdere i tifosi inferociti si è reso necessario l’intervento delle forze dell’ordine che sono ricorse all’utilizzo degli sfollagente contro gli ultrà più accaniti.

Emiliano Tarquini