Crisi Juventus, l’Udinese la travolge 3 a 0

 La Juventus ripiomba nell’incubo. I bianconeri di Zaccheroni, tornati al successo domenica scorsa contro l’Atalanta, vengono travolti da una straordinaria Udinese nel posticipo della 32esima giornata di Serie A, collezionado di fatto la 12a sconfitta in campionato: un vero e proprio record negativo per Madama. Dopo un buon inizio, la Juve si scioglie come neve al sole di fronte alle magie di un incontenibile Di Natale, subendo già al 9′ la rete del vantaggio dei padroni di casa firmata da Sanchez. I piemontesi nella ripresa fanno addirittura peggio: l’Udinese macina gioco in quantità industriale e in 11′ chiude la pratica grazie ai sigilli di Pepe e Di Natale. Tre punti ‘vitali’ in chiave salvezza per la squadra di Marino quelli messi in saccocia nella magica serata del Friuli, mentre la Vecchia Signora nonostante la sconfitta rimane a tre punti dal quarto posto in classifica occupato in condominio da Palermo e Sampdoria