Nuove rivelazioni per Heineken Jammin’ Festival 2010: Editors e Stereophonics

Il logo di Heineken Jammin' Festival
Il logo di Heineken Jammin' Festival

Svelati oggi i nomi di altri due partecipanti dell’edizione 2010 della famosa maratona di concerti Heineken Jammin’ Festival. Parteciperanno infatti la band inglese pop-rock degli Editors, acclamati come una delle  rivelazione del genere degli ultimi anni, mentre sono confermati i gallesi Stereophonics, tra i maggiori esponenti del brit-pop. Il festival si terrà dal 3 al 6 luglio presso il Parco San Giuliano di Venezia, e sarà arricchito da aree tematiche dedicate a sport e relax e da un concorso dedicato a band emergenti, che sfileranno sul palco secondario secondo la tradizione del festival. Il calendario è così suddiviso: sabato 3 luglio gli Stereophonics suoneranno con i famosissimi Cranberries e gli storici Aerosmith; domenica 4 gli Editors apriranno per il gruppo rock Rise Against, i neo-progressive 30 Seconds to Mars ed il gruppo power-pop per eccellenza, i sempre celebri Green Day; lunedì 5 si prosegue con il gruppo rap dei Black Eyed Peas, seguiti da uno show notturno del gruppo seminale di elettronica Massive Attack; la giornata conclusiva del 6 vedrà invece alternarsi sul palco il gruppo metal Wolfmother, il trio di elettronica Gossip, il famoso gruppo pop Skunk Anansie, il nuovo progetto rock di Ben Harper, che con i suoi Ben Harper and the Relentless 7 tiene a Venezia l’unica data italiana del suo tour mondiale e, per finire in bellezza, gli storici esponenti del grunge Pearl Jam. I biglietti sono in vendita da fine febbraio, sono previsti abbonamenti per tre o quattro giorni e la possibilità di campeggiare in loco in un’apposita area attrezzata.