Precipita l’aereo del Presidente polacco. A bordo anche la moglie e iportanti personalità

    Il presidente polacco

    L’aereo con a bordo  il presidente polacco Lech Kaczynski e la moglie è precipitato durante la fase d’atterraggio all’aeroporto russo di Smolensk. Sebra che non ci siano superstiti. Le persone a bordo al momento dello schianto sarebbero state 132 e sarebbero tutte morte. Oltre al presidente e alla moglie c’erano anche il capo di stato maggiore polacco, il viceministro degli Esteri e il governatore della banca centrale. Si ignorano le cause che hanno portato alla sciagura aerea. L’aereo si sarebbe schiantato nei pressi dello scalo russo, mentre nella zona vi era una fitta nebbia. Prima dell’impatto al suolo l’aereo ha toccato le cime degli alberi

    Marco Di Mico