Gli buca 40 volte le gomme dell’auto! Arrestata per stalking a Scandicci una donna di 47 anni.

La vendetta è qualcosa che lascia poco spazio alla razionalità, è un impulso mosso dall’odio che ti sale visceralmente fino ad annebbiarti il cervello. Sommate a tutto ciò, il dispiacere per essere stati abbandonati dal vostro lui senza preavviso e senza ragioni apparenti, ecco che il raptus è bello che servito su un vassoio d’argento!

A Scandicci (Firenze), una donna di 47 anni ha letteralmente massacrato più volte l’auto del suo ex, anche lui sulla cinquantina. Lei, piccola imprenditrice fiorentina, per vendicarsi dell’uomo che l’ha lasciata dopo una breve storia d’amore, per ben quaranta volte gli ha forato le gomme dell’automobile, e non contenta si è accanita anche su sportelli e cofano lasciando frasi ingiuriose, utilizzando quasi l’intera superficie dell’auto come fosse un grosso post-it!

L’uomo disperato, dopo che la situazione si è protratta per un lunghissimo periodo, ha denunciato il tutto ai carabinieri, i quali in borghese si sono appostati una sera presso un’area di sosta di Scandicci, nelle vicinanze del veicolo del povero uomo. La stessa sera, per nulla preoccupata e con grande non-chalance, la donna è stata colta in fragranza di reato dagli agenti, mentre bucava le gomme.

La donna dal cuore infranto  è stata immediatamente portata in caserma, dove perquisita nella borsetta i carabinieri hanno rinvenuto una grossa pinza acuminata. L’imprenditrice è stata di conseguenza arrestata e accusata di stalking e danneggiamento aggravato.

Fabio Porretta