Balotelli e Moratti scommettono ancora su Super Mario, sarà il più forte del mondo

Balotelli vuole diventare il numero uno al mondo

Sembrano stemperarsi i toni del caso Balotelli, al centro di numerose polemiche dopo l’eclatante gesto di ieri contro il Barcellona. Ai microfoni di ‘Sky Sport 24’, il presidente Massimo Moratti ha chiarito la posizione del club sul futuro del giocatore. “Voglio tenere Balotelli perché ha un talento straordinario. Con Mario è possibile rimarginare da subito. Non sto sottovalutando il problema, se fa così dei problemi ci sono, ma si possono superare”. Più o meno sulla stessa lunghezza d’onda anche il giovane attaccante nerazzurro: “Non è vero che non rido. Passo l’80% della mia vita sotto i riflettori ed è normale che la gente non mi veda ridere. Se vedessero il 20% della mia vita, mi vedrebbero sorridere. Sono un ragazzo solare e la mia famiglia lo sa. Io sono come prima, sono pronto per diventare il giocatore più forte del mondo. Sono tranquillo, è da quando sono piccolo che sogno di diventare il più forte e non sarò io a rovinare il mio sogno”.