Juventus-Bari 3-0, bianconeri felici ma scontenti

Eh si… avete letto bene il titolo…FELICI E SCONTENTI…Controsenso? si certo,come questa stagione che non ha senso. Come si fa a non essere felici dopo un tre a zero, abbastanza netto, una bella prestazione autoritaria? Come si fa a non essere felici con un Diego ispirato, un Marchisio a tratti strepitoso, un Iaquinta implacabile e un De Ceglie attento, e finalmente una difesa imbattuta? Eh si si può essere felici e scontenti. Felici e pieni di rabbia per una classifica che bene che vada stasera vedrà la Champions ancora a meno quattro e dove vincendole tutte, a meno di colpi di fortuna e suicidi collettivi, si otterrà solo un’Europa League. I tifosi hanno la stessa rabbia di Iaquinta dopo il gol. Quella rabbia di una stagione buttata, la rabbia delle occasioni perse, degli infortuni, dove bastava almeno pareggiare in casa con il Siena e vincere a Livorno (due squadre nel baratro), per essere tranquilli come dei pascià. Eh…invece i tifosi sono… felici e scontenti. Oggi, arriva il contentino dall’amaro in bocca. Dalla giornata di oggi si prende il buono, i cioccolatini di Iaquinta, lo zucchero di Diego. Speriamo che la dirigenza abbia visto che con un’attaccante che attacca gli spazi Diego non è poi così scarso. La dirigenza abbia visto che De Ceglie se ottiene fiducia sa anche difendere. La dirigenza abbia visto che Cannavaro potrebbe essere capace di guidare il reparto e se Materazzi fa il quarto all’Inter, Cannavaro (non ce ne voglia), può ancora dare tanto alla Juve (non ce ne voglia la curva….), magari non come titolare, ma come guida anche per i giovani come quarto centrale da sfoderare nelle occasioni speciali. Infine i capisaldi… Buffon e Chiellini non si toccano…questo deve essere chiaro a tutti.

Se stasera resta questo amaro in bocca… è colpa di tutti… e ci si accorge che con delle scelte oculate si poteva fare di più,ma questo lo sapevano già tutti. Quella di oggi, comunque è solo una goccia, a Catania i tifosi ne vogliono vedere un’altra. Il Bari di oggi, forse, è rimasto in Puglia e i giocatori girano ancora per l’aeroporto di Bari Palese…Siamo sicuri che a Catania sarà altra musica. Nel frattempo aspettiamo una settimana “napoletana”, sperando di essere un pochino più felici e non scontenti come oggi….vista la classifica. Aspettiamo di vedere che giustizia c’è… e di leggere qualche cosa sui giornali dopo l’oblio di questi giorni…

Massimo Pavan – TuttoJuve