Caro Carburanti – Ritornano a salire i prezzi

Proseguono i rialzi sulla rete carburanti. Dal monitoraggio di quotidianoenergia.it risulta che oggi si sono mosse Agip, Api-IP, Erg e Tamoil. Nel dettaglio, a quattro giorni dall’ultimo intervento, il market leader torna a rivedere i listini aumentando la benzina di 0,6 centesimi, fino a 1,431 euro/litro, e il diesel di 0,8 centesimi a 1,275 euro/litro. Api-IP hanno corretto all’insu’ la verde di 1 centesimo fino a 1,427 euro/litro e il diesel di 0,6 centesimi, andando a 1,269 euro/litro.

I prezzi dei carburanti in salita

Ancora, Erg e’ salita di 0,5 centesimi su entrambi i prodotti, portandosi cosi’, rispettivamente, a 1,428 euro/litro sulla verde e a 1,269 euro/litro sul diesel. Infine Tamoil ha aumentato il solo diesel: +0,6 centesimi a 1,274 euro/litro.

Anche stando alla consueta rilevazione della Staffetta Quotidiana, dopo il rialzo di venerdi’ oggi Agip aumenta di nuovo i prezzi di benzina e gasolio superando rispettivamente 1,43 euro/lt sulla benzina e 1,27 euro/lt sul gasolio. Ma il rialzo piu’ forte e’ di Q8, che sul gasolio sfiora ormai 1,29 euro/litro.

Da questa mattina il Cane a sei zampe ha deciso di ritoccare all’insu’ i prezzi di entrambi i prodotti: +0,6 centesimi per la verde a 1,432 euro/litro e +0,8 centesimi per il gasolio a 1,276 euro/litro. Il livello piu’ alto del mercato e’ tuttavia oggi di Q8, che con rialzi di 1 centesimo sulla verde e 1,8 centesimi sul gasolio raggiunge rispettivamente 1,435 euro/litro e 1,287 euro/litro. Ritocco al rialzo anche per Erg (+0,5 euro/litro su entrambi i prodotti a 1,428 e 1,269 euro/litro) e Tamoil (+0,6 centesimi sul solo gasolio a 1,274