Colpo antimafia: catturato il super boss Tegano

 
 
 
 

Giovanni Tegano

Giovanni Tegano, capo della ‘ndrangheta accusato di svariati omicidi, è stato catturato dopo 17 anni di latitanza. La squadra mobile di Reggio Calabria ha catturato il boss, inserito all’interno della lista dei 30 latitanti più pericolosi, durante un’operazione nella città calabrese diretta da Renato Cortese. Immediata la soddisfazione del ministro dell’Interno Roberto Maroni: “La cattura di Tegano è il colpo più duro che si potesse infliggere oggi alla ‘ndrangheta essendo il numero uno dei ricercati calabresi”.

Marco Proietti