Ferrari sotto accusa per pubblicizzare la Philip Morris|Marlboro

Ferrari pubblicizza la Philip Morris

Alla fine gli strali son sempre rivolti alla Ferrari. Secondo il Times alcuni “eminenti specialisti” mettono sotto accusa i loghi “mascherati” utilizzati dalla vettura di Maranello. Le norme dell’Unione Europea vietano infatti la pubblicità delle sigarette nei Gp. La Rossa, sponsorizzata dalla Philip Morris, sostituisce il marchio del partner con una sorta di codice a barre rosso e nero che campeggia sulle monoposto e sulle tute dei piloti. Secondo un portavoce della Commissione alla Salute pubblica dell’Unione, la scelta grafica spingerebbe gli spettatori a ricordare un pacchetto di sigarette Marlboro e violerebbe le norme che vietano la pubblicità del tabacco negli eventi sportivi.

Il 9 maggio è in programma il Gp di Spagna a Barcellona e sarebbe stato già sollecitato un intervento del governo spagnolo per verificare un’eventuale violazione da parte della Philip Morris.