Sandra Bullock: “Divorzio e faccio la mamma single”

Dopo essersi volontariamente allontanata dalla scena pubblica per settimane, l’ attrice Sandra Bullock, ha scelto il magazine People per dare la sua versione dei fatti sullo scandalo sessuale che ha travolto suo marito e il loro matrimonio.

Durante l’ intervista  al magazine americano l’ attrice ha rivelato il  dolce segreto che custodisce da mesi: a gennaio, dopo quattro anni dall’ inizio delle pratiche di adozione, è arrivato a casa Bullock un bimbo di tre mesi di New Orleans.

La coppia lo aveva adottato insieme e aveva intenzione di annunciarlo dopo gli Oscar, ma come tutti sappiamo lo scandalo dei tradimenti di Jasse James ha travolto l’ attrice dieci giorni dopo aver vinto l’ ambita statuetta, costringendola a rifugiarsi lontano da casa per evitare l’ assalto mediatico.

Ora, Sandra ha confermato a People di aver avviato le pratiche del divorzio. Inoltre l’ attrice concluderà le pratiche di adozione come mamma single. A proposito del nuovo arrivato ha raccontato: “E’ semplicemente perfetto, non riesco a descriverlo in altro modo, è come se avesse sempre fatto parte della mia vita”.

Mentre per quanto riguarda le foto che hanno fatto scalpore e che ritraggono il marito vestito con la divisa delle SS e con i baffetti di Hitler, Sandra ha detto: “Questo non è l’ uomo che ho sposato…razzismo, antisemitismo, omofobia, nazismo e tutta un’ altra serie di cose non hanno posto nella mia vita“.

Il marito Jasse James ha replicato alle parole della moglie, sempre attraverso le pagine di People, dichiarando: “Sandy è l’ amore della mia vita, ma considerando il dolore che le ho provocato, sarebbe stato egoista non lasciarla andare” e  definendo  i suoi tradimenti “una dipendenza che mi ha portato via due delle migliori cose della mia vita“. La moglie e un figlio appena arrivato.

 

Valeria Pirozzi