Inter, Balotelli ha pianto per la qualificazione contro il Barcellona

Mario Balotelli
Mario Balotelli

Balotelli cerca la catarsi e così, escluso dal campo dal brutto gesto al termine della superba andata dell’Inter contro il Barcellona, ha dichiarato ai microfoni di ‘Inter Channel’ di aver provato finalmente qualcosa per i colori nerazzurri: “E’ stato incredibile, non ho parole, è la prima volta che ho pianto per una partita: sono contento. Parlo ai tifosi che hanno interpretato alcune cose contro di loro. Mi scuso ancora con loro: i tifosi nerazzurri mi sono sempre stati vicini e devono sapere che io sono con loro”. Il primo gesto di una nuova empatia che potrebbe portare l’astro nascente del calcio italiano ad essere l’arma in più dei nerazzurri in questa fine di stagione?