Mamy Rock: diventare deejay a 69 anni

Chi ama il mondo delle discoteche e gira l’ Europa alla ricerca dei locali più cool,  non può non conoscere Ruth Flowers, 69 anni, in arte Mamy Rock: la più celebre deejay d’ Europa.

Ex insegnante di canto di origine inglese, l’ arzilla signora dal look punkrock e i  capelli grigi, gira per le consolle delle discoteche più importanti d’ Europa (come il Queen di Parigi) , dopo essere stata scoperta l’ anno scorso  dal produttore francese Aurelien Simon.

Grazie al  motto “Meglio firmare un contratto con una casa discografica che con una casa di riposo” trascorre le sue serate a mixare Lady Gaga e Rolling Stone, Deadmau5 e Freddy Mercury.

Ai giornalisti di mezzo mondo, accorsi a conoscere il nuovo fenomeno delle discoteche, ha dichiarato di non avere nessuna intenzione di andare in pensione. Perchè in fondo per Mamy Rock  l’ età non è  che “uno stato mentale”  e se si possiede una salute di ferro e il dono dell’ autoironia, perchè non approfittarne?

Valeria Pirozzi