“Suicidio on-line”: borse di studio Usa per i due ideatori bresciani

    Le facce sbigottite durante la visione del video...

    Il loro obiettivo è stupire.

    Sono i due bresciani Eva e Franco Mattes, alias gli 0100101110101101.org, che attraverso il loro sito hanno divulgato in rete il video delle reazioni di diverse persone di fronte al suicidioon-line” di Franco Mattes su Chatroulette.com. I due ragazzi sono i pionieri del movimento Net Art, grazie al quale sono stati annoverati tra i più giovani artisti a poter partecipare alla biennale di Venezia, guadagnandosi così due borse di studio alla Columbia University. Eva e Franco utilizzano le nuove vie di comunicazione, internet su tutte, per sovvertire ed estremizzarne l’uso, “costringendo” gli osservatori del loro lavoro alla riflessione. Sono loro, ad esempio, gli autori della celebre intromissione nel sito web del Vaticano, e gli stessi ad aver prodotto la campagna (non autorizzata) Nike. Stavolta, non paghi delle loro “marachelle”, si sono spinti oltre, fino alla registrazione dell’impiccagione – ovviamente tanto fittizia quanto in apparenza reale – di Franco Mattes.

    Il video, censurato su Youtube, è disponibile su Vimeo: eccolo.

    Emiliano Tarquini