IX Festival Internazionale dei bambini in Crimea

Favorire il dialogo tra i bambini attraverso la conoscenza delle tradizioni nazionali, lo scambio di esperienze nel settore dell’arte e della musica.

È uno degli obiettivi del IX Festival Internazionale dei bambini, bandito dall’Ambasciata d’Ucraina a Roma, in programma in Crimea dal 20 luglio al 5 agosto prossimi, ed il cui tema è “Cambiamo il Mondo per il Meglio”.

Scopo della manifestazione, inoltre, è sviluppare la diplomazia dei bambini, nonché rafforzare la posizione civile dei giovani rispetto ai temi della pace nel mondo.

Il festival, appoggiato dal Ministero degli Affari Esteri d’Ucraina assieme alla Commissione Nazionale Ucraina per l’Unesco, è organizzato annualmente sin dal 2001, dalla Fondazione pan-ucraina di beneficenza “La Speranza e il Bene“, dal Ministero d’Ucraina della Famiglia, la Gioventù e lo Sport, e dal Centro Internazionale per i bambini “Artek”.

Nell’ambito del Festival, si è costituita il 31 agosto 2009 la Lega Mondiale delle Nazioni dei bambini, con sede ad “Artek”, al fine di sviluppare ì rapporti tra i bambini, far conoscere le iniziative dell’infanzia ai leader degli Stati e alle organizzazioni internazionali, rafforzare i rapporti di amicizia tra bambini di Paesi diversi, e, infine, formare i bambini secondo i principi di vita e i valori umani comuni.
stefania del ferraro