Nuova nube vulcanica islandese domani sull’Italia. A rischio centinaia di voli

    Correnti d’alta quota spingono la nuova nuvola di cenere sui cieli italiani.

    L’ultimo bollettino del Vaac, il Centro di controllo europeo delle polveri vulcaniche ai fini della sicurezza del volo a annunciato  spiegando il fenomeno come il risultato delle correnti in alta quota. I venti si dirigono da nord verso sud per la presenza di un’area anticiclonica, poi muoveranno da ovest sud-ovest verso est nord-est, e cioè dalla Spagna in direzione dell’Italia.