Veicolo salta su una mina in Afghanistan, sei i morti

Un grave incidente si è verificato ieri sera nella provincia di Logar, nella zona centro orientale dell’Afghanistan. Sei civili sono morti quando il veicolo su cui viaggiavano è saltato in aria a causa di una mina. Stando alle prime informazioni, fornite da un parente delle vittime, l’esplosione della vettura avrebbe dunque provocato il decesso di quattro persone appartenenti alla stessa famiglia, tra cui due bambini. Sarebbe inoltre rimsto ucciso l’autista del mezzo, che viaggiava accompagnato dalla moglie, a ua volta morta nello scoppio.
Ora la polizia criminale provinciale, in particolare nella persona del colonnello Muhammad Jab Abid, accusa i talebani e assicura che sia da ascriversi proprio a loro la responsabilità della collocazione dell’ordigno. I talebani stessi, comunque, respingono le accuse e smentiscono ogni coinvolgimento nella vicenda.

Tatiana Della Carità