Vulcano Islanda, Matteoli: “Non c’è alcuna previsione di bloccare i voli”

    ROMA – Si prospetta una domenica difficile per chi ha programmato impegni di lavoro e momenti di vacanza. Stando alle previsioni del Vaac, il centro di controllo europeo delle polveri vulcaniche per la sicurezza del volo, la nube generata dall’eruzione del vulcano islandese Eyjafjallajokul arriverà entro stanotte sui cieli italiani.

    Secondo il ministro delle Infrastrutture, Altero Matteoli, non ci sono pericoli: “Allo stato attuale delle cose non è previsto alcun blocco dei voli”. Per definire la situazione è prevista una riunione dellaProtezione Civile con Enac e Enav per esaminare l’imprevisto arrivo in Italia della nube, risultato dell’azione delle correnti in alta quota.