Premier League, il Chelsea di Ancelotti è campione. Il tecnico è il primo italiano a vincere il titolo

La gioia dei 'Blues'
La gioia dei 'Blues'

Sir Alex Ferguson sperava nel Wigan per completare il sorpasso all’ultima giornata ma il Chelsea non ha fallito, anzi. Con un più che tennistico 8-0 i ‘Blues’ surclassano il Wigan e si aggiudicano il titolo di campioni della Premier League. A quattro anni dall’ultimo successo riportato da Josè Mourinho, Carlo Ancelotti vince il titolo al primo tentativo e, soprattutto, entra nella storia come primo tecnico italiano a vincere il campionato inglese. Nel post partita, il tecnico di Reggiolo ha mostrato la canonica umiltà, posto dinnanzi al canonico paragone con Mourinho: “Mou è stato bravissimo, io ho vinto una volta, spero di fare il bis, come lui. Abbiamo avuto momenti difficili, in particolare dopo l’eliminazione in Champions League contro l’Inter, ma siamo riusciti a riprenderci e comunque siamo stati in testa al campionato quasi sempre dall’inizio alla fine, abbiamo meritato di vincerlo”.

Ma Ancelotti non si ferma qua: la speranza è quella di fare ‘double’, conquistando anche a F.A Cup, la Coppa d’Inghilterra: la finale, tra una settimana, sarà contro il Portsmouth, fanalino di coda di questa Premier League, retrocesso nella serie B inglese.