Terremoto in Indonesia, revocato allarme tsunami

Un terremoto di magnitudo 7,4 della scala Richter ha colpito la provincia indonesiana della Sumatra settentrionale e in particolare l’area di Aceh. Secondo l’Istituto geologico statunitense l’epicentro del sisma, avvenuto alle ore 07:59 in Italia, era situato 220 chilometri a sudest di Banda Aceh, a una profondità di 38 chilometri. Le autorità locali si sono affrettate a lanciare l’ allarme tsunami cancellato dopo un’ ora di panico, anche se non si esclude l’ arrivo di un’ onda anomala. Non si registrano vittime per il momento, ma la popolazione colpita si è riversata in strada colta dal panico, molte abitazioni hanno subito danni e le forniture elettriche sono momentaneamente sospese.

La zona colpita rientra nell’ arcipelago indonesiano che si estende lungo la cosiddetta “cintura di fuoco”, oggetto di frequenti terremoti ed eruzioni vulcaniche: nel dicembre 2004 un violento sisma con tsunami causò la morte di oltre 230mila persone.

Luigi Ciamburro