Morgan aggredito da Asia Argento: la lettera aperta ai fan

La mia ex compagna mi ha aggredito. Mi vuole togliere mia figlia. No, non parlo del processo, proprio per tutelare la bambina, di quello che è e che sarà“. Parole dure quelle di Morgan pubblicate sul settimanale Diva e Donna in una lunga lettera aperta per i fan, che il cantante sta progettando di incontrare quanto prima per chiarire tutti gli ultimi avvenimenti.

Dopo esser stato escluso dal Festival di Sanremo 2010 a causa di un’intervista su Max in cui decantava le proprietà antidepressive della cocaina, il leader dei Bluvertigo ha deciso di andare in riabilitazione. Ma questo non ha impedito all’ex moglie Asia Argento di portarlo in tribunale per togliergli la patria potestà sulla figlia Anna Lou. Ma non è tutto: dopo 3 anni di onorato servizio come giudice del talent show di Rai Due, ad X-Factor 4 al posto di Morgan ci sarà Elio in giuria (per intenderci, il leader delle Storie Tese).

La lettera ai fan prosegue, e il tema che più preme affrontare a Morgan è quello della paternità: “Io voglio rimanere un padre ma non mi difenderò attraverso i media proprio per la serenità che merita una persona in piena crescita come Anna Lou. Ero entrato in un periodo nero, ne stavo uscendo, mi ci hanno ricacciato, ma, come ho scritto nel mio sito, il cimitero può attendere, e c’è già una luce. In quella luce ci siete anche voi“.

Infine, Morgan conclude la lettera con un invito: “Vi aspetto tutti – e vi comunicherò la data – in una scuola di Bologna dove spiegherò le mie ragioni e risponderò alle vostre domande, sperando che mi concedano uno spazio dove trovarci“.

Simona Redana