Twilight: Ashley Greene e Kellan Lutz discutono durante le trattative per la divisione dei compensi del quarto e ultimo libro

Discussioni durante le trattative per la divisione dei compensi del quarto e ultimo libro di “Twilight”, Breaking Dawn, suddiviso in due parti separate, secondo una recente decisione.

La sorpresa, è che a creare la maggior parte dei problemi, siano state le due star secondarie Ashley Greene (nel film Alice Cullen, sorella di Edward e migliore amica di Bella) e Kellan Lutz (il forte Emmet Cullen) mentre al contrario Kristen Stewart, Robert Pattinson e Taylor Lautner siano vicini alla firma.

I due attori, nonostante ricoprano ruoli decisamente secondari, stanno chiedendo 4 milioni di dollari a film per concludere l’accordo, cosa che avevano fatto inizialmente anche Nikki Reed e Jackson Rathbone, poi tornati sui loro passi.

Secondo l’Hollywood Reporter, gli studios sarebbero pronti a dare più soldi a Robert, Kristen e Taylor, ma non farebbero lo stesso per i due rivoluzionari e per chi come loro copre ruoli secondari. Arrivati a questo punto non ci dobbiamo stupire se la Summit assumerà altri attori per sostituire quelli che fanno i capricci, dato che come abbiamo già visto in precedenza non se ne sono fatti molto nel rimpiazzare Rachelle Lefevre in Eclipse e Terrance Howard in Iron Man 2.

Ora i due attori possono dire di essere veri lavoratori in quanto sanno cosa vuol dire non essere pagati per quel che si vale; come non dargli ragione, in fondo cosa sono 4 milioni di dollari.

Luca Bagaglini