Grande Fratello 10, Sarah Nile su Veronica Ciardi: c’è stato un allontanamento

“Ci sono dei giorni in cui crediamo che il Sogno possa esistere solo nel reality (…) Se in questo momento Veronica ritiene giusto sottolineare la propria eterosessualità lo faccia pure, io non ne ho bisogno. Veronica no, lei deve fugare ogni dubbio, vuole piacere a tutti“.

Ecco alcune dichiarazioni di Sarah Nile che hanno spaventato i fan del Sogno (come lei e Veronica Ciardi definiscono lo splendido rapporto nato nella casa del Grande Fratello). Difficile giudicare dalle interviste sui settimanali di gossip, e senza ascoltare l’altra campana… Molto più semplice vederle davanti alle telecamere, mentre di confrontano faccia a faccia: allora sì che tutti i nodi vengono al pettine.

Ed eccole qui, a Mattino 5 da Federica Panicucci, commentare la “crisi” tra loro tanto decantata dai media in queste settimane. “C’è stato un momento in cui non ci siamo capite, quindi un allontanamento” ammette Sarah “perché a volte i giornali… ci marciano su queste cose“.

Veronica spiega che le critiche nei suoi confronti mosse dall’amica sui giornali le sono sembrate un attacco personale al suo carattere un pò fragile e che naturalmente all’inizio l’ha presa un pò male…

Sarah conferma: Essendo cosi sensibile l’ha presa un pò male. Che poi non era un attacco. Ne abbiamo parlato insieme. Dicevo in questa intervista, che essendo una persona molto sensibile e spesso fragile, avevo il timore che qualcuno magari potesse usarla. Non è che alludevo di preciso ad una persona. In generale volevo darle il consiglio di stare attenta (…) Sono timori che mi sono venuti perchè le voglio molto bene“.
Veronica Ciardi però ci tiene a chiarire: “Sfatiamo questa cosa Sara, non mi faccio manipolare da nessuno!”.

Infine, per l’ennesima volta, le ex gieffine ribadiscono di essere assolutamente eterosessuali, nonostante baci saffici e “Ti Amo” a volontà: “Non siamo lesbiche, siamo etero entrambe, e di sicuro vorremo un uomo, una famiglia e dei figli“.

Simona Redana