“Immaturi”: Angiolini, Bova e Bobulova rifanno la maturità

Immaginate che, un giorno, tra la vostra corrispondenza troviate una lettera del Ministero della Pubblica Istruzione. Immaginate di aprirla, pensando magari si tratti di una qualche fantomatica campagna promozionale e/o di sensibilizzazione, e invece a sorpresa, vi viene comunicato che il vostro esame di maturità è stato annullato, quindi dovrete rifarlo, pena l’annullamento di tutti i titoli successivamente conseguiti. Un sogno – o meglio un incubo – comune a tanti di noi.

Si chiamerà “Immaturi” ed è il film che in questi giorni Ambra Angiolini, Barbara Bobulova, Raoul Bova, Luca Bizzarri, Paolo Kessisoglu, Giulia Michelini, Anita Caprioli, Luisa Ranieri e Ricky Memphis stanno girando a Roma per la regia di Paolo Genovese. Un gruppo di ex-compagni di scuola che si ritrovano dopo vent’anni tra i banchi per rifare la maturità. “La mia durò tre ore – racconta Ambra al Corrierefu un vero e proprio sequestro di persona perchè ero già famosa“. Sarà un film che mostra l’immaturità dei 40enni del duemiladieci. “E’ vero che oggi, senza lavoro, senza casa, non vai da nessuna parte, ma si è tutto spostato in avanti ed è difficile diventare adulti“.

Le riprese, iniziate a fine marzo, dureranno ancora per qualche settimana, poi, il film prodotta da Lotus Production e Medusa Film debutterà nelle sale italiane agli inizi del 2011.

Giovanni Mercadante