Sean Penn, a seguito di una rissa, dovrà seguire un corso anti-rabbia

Sean Penn

Sean Penn dovrà frequentare un corso anti-rabbia.

Questa è la decisione presa a seguito di una spiacevole situazione che ha avuto l’attore come protagonista. Penn, infatti, ha aggredito un fotografo prendendolo a calci e distruggendogli anche la macchina fotografica.

Così un giudice del tribunale di Los Angeles, oltre il seguire il corso 36 ore di corso anti-rabbia, gli ha assegnato anche l’obbligo di prestare 300 ore di lavoro presso i servizi sociali.

L’attore americano, inoltre, dovrà stare ad una debita distanza di circa 80 metri rispetto al paparazzo che ha aggredito.

Penn effettivamente con questi attacchi di violenza è un po’ recidivo, infatti nel 1989 si fece 30 giorni di carcere sempre per lo stesso motivo: un’aggressione, questa volta avvenuta sul set.

Alessandra Grella