Venezia: oggi l’ addio a Roberta di Camerino

Oggi saranno celebrati nel ghetto di Venezia i funerali della celebre stilista Giuliana Coen Camerino, morta nella notte tra lunedì e martedì, in seguito ad un malore.

Il sindaco di Venezia, Giorgio Orsoni, ha fatto sapere: “apprendo con dolore della scomparsa di Giuliana Camerino, amica e grande imprenditrice veneziana. Esprimo il cordoglio personale e quello dell’ intera amministrazione perchè scompare una figura importante per Venezia, figura di cui questa città sentirà la mancanza. Stilista, creativa, imprenditrice, Giuliana ha contribuito a diffondere il nome Venezia e del made in Italy in tutto il mondo. Rivolgendo un abbraccio ai figli e a tutta la famiglia, saluto Giuliana con affetto”.

La designer, fondatrice del marchio Roberta di Camerino, divenne famosa in tutto il mondo quando una sua borsa, la celebre Bagonghi, venne indossata dalla regina Grace Kelly.  Il suo lavoro ricevette il più grande riconoscimento nel 1956 quando le fu assegnato l’ Oscar della moda, il “Neiman Marcus Award“.

Dall’ estate 2008 la maison, che produce abiti e accessori d’ alta moda,  fa parte del Sixty group (patron di Miss Sixty, Energy, Killah). Oggi la città di Venezia darà il suo addio ad una donna che ha scritto la storia della moda  e dell’ imprenditoria italiana.

valeria pirozzi