Chiambretti commenterà i Mondiali 2010. E a Settembre sbarca su Canale 5

Pierino la peste, uno degli eredi dei grandi della tv di una volta, smessi i panni del “David Letterman” all’italiana per questa stagione televisiva, dal 7 giugno e per tutta la durata dei prossimi Mondiali in Sudafrica commenterà le partite alla radio. Sarà Radio Rai 2 ad avere questo privilegio, orfana della Gialappa’s band. Il programma si chiamerà Chiambrettopoli con chiara ed ironica allusione a Vallettopoli, Calciopoli  e simili. Andrà in onda tutti i giorni alle 7.30 del mattino “…che è un po’ il prime time della radio: milioni di persone accendono la radio e si fanno la barba, speriamo di non fargliela venire. Sarà un prgramma semplicissimo – racconta ad Alessandra Menzani di Liberodurerà 15 minuti, giusto il tempo di una telefonata. Farò tutto da casa mia. Meglio così: nel caos dell’evento a volte si perde la notizia.”

Chiambretti durante l’intervista ha dato anche qualche anticipazione rispetto al suo futuro lavorativo. Reduce dei grandi ascolti del Chiambretti Night: il programma sarà promosso su Canale 5, sarà migliorato con l’avvento del 16:9 e dell’HD con uno studio nuovo e telecamere di nuova generazione, la formula rimarrà pressochè invariata con grandi ospiti e numeri uno dell’attualità dello sport e dello spettacolo,  sarà collocato sempre nella seconda serata della rete ammiraglia e si alternerà a ‘Matrix’ e ‘Terra!’. Il posto vacante lasciato ad Italia uno verrà riempito invece da Alfonso Signorini.

Giovanni Mercadante