Gp F1 di Monaco, Mark Webber in pole position con la sua Red Bull

 

Red Bull in Pole

Terza pole position stagionale per Mark Webber, la sesta su altrettante gare per la Red Bull. Nel Gran Premio del principato di Monaco la scuderia tedesca e il pilota australiano mostrano i muscoli e nelle qualifiche ottengono il miglior tempo in 1’13″826, record della pista di Montecarlo. Webber oggi dividerà la prima fila con la Renault di Robert Kubica. Il polacco ha fatto un mezzo miracolo centrando il secondo miglior tempo in 1’14″120, precedendo l’altra Red Bull di Sebastian Vettel (1’14″227). Il tedesco dovrà guardarsi le spalle dalla Ferrari di Felipe Massa, quarto in 1’14″283, incoronato salvatore della patria dopo il clamoroso forfait nelle qualifiche di Fernando Alonso. Lo spagnolo della Ferrari, dominatore nelle libere, ieri è andato a sbattere contro le barriere all’uscita della curva Massenet provocando la rottura del telaio della sua Ferrari. I meccanici del Cavallino non hanno sistemato la F10 in tempo per l’inizio delle qualifiche e l’asturiano sarà costretto a partire dalla pit lane in ultima posizione. Massa quindi dovrà salvare il weekend della scuderia di Maranello guardandosi però dell’inglese Lewis Hamilton (1’14″432), quinto in griglia con la migliore delle McLaren-Mercedes. Sesta posizione per la Mercedes Gp del tedesco Nico Rosberg (1’14″544), seguito dal compagno di squadra e connazionale Michael Schumacher (1’14″590). Ottavo tempo per la McLaren-Mercedes dell’inglese Jenson Button (1’14″637), campione del mondo e leader della classifica iridata. In quinta fila, invece, la Williams del brasiliano Rubens Barrichello (1’14″901) e la Force India di Vitantonio Liuzzi (1’15″170). Jarno Trulli con la sua Lotus si muoverà dalla decima fila.

Fonte: APcom

Segui il Gran premio in diretta live su www.direttagoal.it