FeniceFestival: a Poggibonsi le arti dello spettacolo invadono la città

Prenderà il via il 21 maggio a Poggibonsi il Fenice Festival dedicato alle varie forme artistiche contemporanee. Giunta, alla sua V edizione, la rassegna 2010 del festival aderisce al Comics Day, la giornata nazionale del fumetto (21 maggio), con due eventi inseriti nel cartellone della manifestazione: tra questi, l’omaggio a “Yattaman”, con la proiezione del film cult del maestro giapponese Takashi Miike mai distribuito in Italia e i personaggi del fumetto sparsi per la città; ma anche tre performance di danza e fumetto dedicate a “Lucky Luke”, “Krazy Kat” e “Little Nemo” a cura della Compagnia Emo. Da quest’anno il Fenice Festival si appropria degli spazi urbani: a dare rilievo all’iniziativa spettacoli di artisti internazionali che si confronteranno con la città. A cominciare, sabato 22 maggio, con la danza urbana di Francesca Lettieri in piazze e vicoli animati da luci e video-proiezioni, a cui seguirà una serata al ritmo della musica in cuffia della Silent Disco. Tra le cicche anche “Love exposure” di Sono Sion  mai uscito in Italia. Tre giorni, di spettacoli teatrali, danze e proiezioni: dalle influenze pop reciproche tra Giappone e Italia fino alle improvvisazioni della compagnia francese Albedo che, con i suoi personaggi “Big brozeurs” e “Les Tonys,  trascinerà il pubblico nelle atmosfere incantate del festival.

Per informazioni: fenicefestival