Gabriele Muccino torna in America

Dopo Baciami Ancora, il regista italiano Gabriele Muccino è pronto per tornare nuovamente ad Hollywood. Da alcuni mesi è ha firmato per dirigere nuovo film americano intitolato Passengers con Keanu Reeves nella parte del protagonista.

Dopo il  grande successo di La ricerca della felicità,  è stato poi aspramente criticato a causa di Sette Anime, sempre con Will Smith. Da tempo era alla ricerca di un progetto per rilanciare la sua carriera americana.
Pessengers sembra essere il film adatto, grazie a una sceneggiatura di Jon Spaihts (autore del nuovo prequel di Alien). Ambientato in un futuro remoto, durante un lungo viaggio interstellare verso un pianeta lontano, un uomo si sveglia 90 anni prima dell’arrivo a destinazione dal sonno criogenico nel quale sono immersi tutti gli altri umani. Terrorizzato all’idea di invecchiare e morire da solo, decide di svegliare “accidentalmente” una donna. Il ruolo femminile deve ancora essere assegnato, e sarà un elemento cruciale per la riuscita del film, dato che tutto ruoterà attorno alla relazione fra i due personaggi.
Le riprese inizieranno in estate.

Emiliano Stefanelli