L’energia spiegata: a Lecce torna il Festival dell’energia

Una “tre giorni” dedicata alla green economy e alle forme di energie alternative e di risparmio energetico, ma anche alle tematiche che riguardano la mobilità sostenibile e l’architettura contemporanea. In occasione della sua terza edizione, il Festival dell’Energia, a Lecce, punta sul tema dell’energia sostenibile attraverso incontri, presentazioni di libri e talkshow. Faranno da sfondo alla manifestazione, esposizioni ed eventi sparsi per la città. Tra queste le mostre allestite al Castello Carlo V: “Frequenze Cromatiche. Le centrali elettriche come architetture, progettate con una filosofia slow architecture”, a cura di Egl con Frigerio Design Group, “Light-Abstr-Action: l’interiorità plasma uno spazio dell’astrazione” di Maria Cristiana Fioretti e “Beyond Entropy: when energy becomes form” a cura di AA (Architectural Association – School of Architecture). Mentre “LED – Light Exhibition Design”, di a2a, porterà, in Puglia, il Festival della Luce di Milano, con le più belle immagini delle installazioni luminose, vincitrici della prima edizione del concorso indetto dal Comune di Milano. Più di 30 opere dei più noti designer internazionali e degli studenti delle più autorevoli scuole di design italiane e straniere. Infine, alle scuole medie superiori sarà riservata  una rassegna di cinema scientifico, intitolata “Ciak, si ENERGIrA”, a cura dell’Agenzia Enea e dell’Archivio Nazionale del Cinema d’Impresa di Ivrea. Un appuntamento durante il quale i relatori dell’Enea illustreranno come cambiano le scelte stilistiche, ritmiche e compositive dei filmati sul tema dell’energia a seconda dei media che li trasmettono. Tra gli eventi collaterali, la Regione Puglia promuove il Gioco dell’Ocaverde, un eco gioco interattivo con il quale imparare ad amare l’ambiente. Piazze, teatri, palestre e fiere si trasformeranno in enormi tavoli da gioco dove gli spettatori potranno assistere e partecipare attivamente, diventando delle vere e proprie “pedine viventi”.
Il programma del Festival si suddivide in due percorsi: l’uno riservato alla conoscenza, con le tavole rotonde e dibattiti e uno di tipo divulgativo, con talk show, presentazioni di libri e incontri con esperti dell’economia e dell’imprenditoria. Una sezione del Festival sarà invece dedicata allo “Spazio Innovazione” con i progetti di ricerca selezionati dal Comitato Scientifico dell’evento, nell’ambito del “Call for papers” il bando sull’innovazione in campo energetico, giunto alla sua seconda edizione.   

Festival dell’energia
20 – 23 maggio 2010
Lecce
Sito internet:  festivaldellenergia