Tremonti: manovra economica etica

Durante la conferenza stampa al termine della riunione Ecofin a Bruxelles, il Tremonti filosofo traccia le linee della manovra economica: “Non sarà solo una manovra economica, ma di cambiamento della cifra etica”.

Il ministro ha poi rassicurato gli italiani  affermando che  “Non metteremo le mani nelle tasche dei cittadini, non aumenteremo le tasse”.  A pagare saranno soprattutto “i falsi invalidi” e “i veri evasori“, che dovranno preoccuparsi delle nuove misure.

Secondo  Tremonti,  dietro l’eccessiva spesa pubblica italiana, “non c’e’ necessariamente corruzione, ma piuttosto un uso non appropriato del denaro pubblico”. L’Europa “deve capire che non si può andare avanti macinando più debiti che ricchezza”.

Secondo te si sta veramente aprendo una nuova stagione della nostra politica fiscale?

Marco Di Mico