Vignetta satirica del giorno, la manovra di Tremonti…

    Ormai è più di un decennio che afferma di non rovistarci nelle tasche, e abbiamo visto come è andata. Il genio della finanza, quello che aveva detto che a noi la crisi ci avrebbe fatto un baffo, finge di non sapere che tagliando qua e là e sottraendo risorse al territorio le tasse le aumentano i comuni o si presentano sotto forma di odiosi “contributi”: sono anni che portiamo la carta igienica a scuola o ci tocca comprare le medicine che gli ospedali non passano…

    Gianfalco