Arriva la Range Rover a 2WD

Una Range a trazione 2WD, cioè non integrale, e più in là l’introduzione sul mercato di una vettura ibrida. Sono i due obiettivi che di qui ad un paio d’anni Land Rover si è prefissata di raggiungere. Il primo, molto più imminente è appunto quello di lanciare sul mercato entro il 2011 la nuova Range Rover compatta, (dal nome in codice LRX) anche in versione 2WD.
Emetterà meno di  130 Kg/km di CO2, e sarà la Range Rover più  leggera ed efficiente mai prodotta.

Il secondo impegno rimane invece l’impiego della tecnologia ibrida; entro la fine del 2010 Land Rover effettuerà i test dei prototipi del diesel ibrido in via di sviluppo sul pianale Range Rover Sport. Per le prove verrà usato  il diesel 3 litri TDV6 esistente con trasmissione automatica ZF ad 8 rapporti. L’obiettivo è raggiungere le 20 miglia (32,18 km) con la sola trazione elettrica e toccare le 120 miglia  orarie (193 km/h) di velocità massima, con un’emissione di CO2 inferiore ai 100 g/km. Il primo diesel ibrido sarà disponibile nel 2012.