Laura confessa “Vladimir Luxuria mi ha rubato il ragazzo”

Le due sorelle sembrano molto affiatate e parlano del loro passato con serenità e felice nostalgia. “Non ho mai considerato Vladi un fratello, l’ho sempre considerata donna” si racconte Laura, sorella di Luxuria in un’intervista doppia rilasciata su Gente. “Mi sono battuta per lei, Vladi era il mio mito. E’ anche merito suo se oggi sono la donna che sono. Mi ha rubato anche il fidanzato… il primo fidanzato” continua Laura. E Vladi ribatte: “Laura è il mio modello di femminilità. Gli uomini facevano pazzie per lei… “L’omosessualità non è mai stata argomento tra sorelle, ma sempre sott’intesa. “Tutto è avvenuto con grande naturalezza” continua Laura. Luxuria interviene affermando : “Lei e Barbara, la sorella a noi più vicina come età, erano le mie complici. A 16 anni i piani di fuga erano due: o loro distraevano i nostri genitori permettendomi di uscire di casa già travestita oppure nascondevano nelle loro borse gioielli e abitini che indossavo fuori”. Ammessa anche la storia del fidanzato rubato “Ho la scena stampata in testa”. Continua Laura “mattina presto, Vladi non era tornata a casa, io vado dal mio ragazzo, busso alla sua porta, nessuno mi apre. Mi siedo sulle scale e dopo qualche minuto la vedo sgusciare fuori, gli occhi bassi, zitta”. Luxuria precisa: “E dire che dopo qualche bacio ho pensato a te e mi sono bloccata stile stoccafisso.”

Gioia Tagliente