Mistero. Giove perde una striscia

    Scompare una delle due strisce rossastre che avvolgono l’Equatore di Giove. E’ mistero. La cosa è veramente strana, considerando che la larghezza della striscia sparita è il doppio dell’intera terra. Il planetologo Glenn Orton, del Jet Propulsion Laboratory (Jpl) della Nasa ha ammesso che: <<Stiamo controllando costantemente la situazione, ma non abbiamo ancora capito pienamente che cosa è successo>>.

    L’ipotesi più logica, al momento, è che la South Equatorial Belt (così si chiama la striscia scomparsa), non sia scomparsa veramente, ma sia nascosta da nubi spesse e alte.

    In passato era capitato che la striscia risultasse meno evidente, come  “sbiadita”. Ma dopo un paio d’anni la situazione era sempre tornata alla normalità. Anche questa volta, quindi, ci si aspetta un ritorno.

    Marco Di Mico