Rossano Rubicondi: “Ho sfiorato l’omosessualità”

Rossano Rubicondi

Rossano Rubicondi in un’intervista su “A” si confessa, raccontando anche particolari delle sue tentazioni sessuali: “Sin da ragazzo notavo come mi guardavano sia i ragazzi che le ragazze. Avevo i lineamenti da femmina, un viso delicato. Magari non capivo cosa fosse la seduzione, però sentivo di avere una marcia in più”. Rubicondi continua dicendo: “Credo nella libertà sessuale. Ognuno sceglie ciò che gli piace. E’ normale da ragazzino provare una certa curiosità per il proprio sesso, si attraversa una fase di confusione”.

L’ex marito di Ivana Trump afferma di non aver avuto nessuna esperienza omosessuale, ma che, se anche l’avesse avuta, non lo avrebbe detto e poi spiega: “Ho sfiorato l’omosessualità. sono un tipo esageratamente curioso. Era normale che a un certo punto mi facessi la domanda: sono gay? Riconoscere che tutti ce la siamo fatta questa domanda, sarebbe un bel gesto di coraggio”. Rossano racconta inoltre di due uomini in particolare, ai quali fede perdere la testa: “Ammetto di averli anche usati, ma solo fino a un certo punto. Che male c’è? Le femmine mi fanno paura”.

Alessandra Grella