Marco Carta, intervista al Tgcom: canto l’amore ma sono single

Il noto cantante Marco Carta diventato il beniamino delle teenager per aver partecipato e poi vinto il reality show Amici di Maria De Filippi, a pochi giorni dall’uscita del suo nuovo  e attesissimo album “Il cuore muove” ha rilasciato un’intervista in esclusiva al Tgcom.

L’intervista naturalmente ha avuto come argomento principale la presentazione del suo nuovo prodotto discografico, ma poi il cantante sardo, ha parlato un po’ di tutto: “canto l’amore scritto da altri autori ma non vuol dire che io non l’abbia mai vissuto” ha chiarito.

Il vincitore del Festival di San Remo 2009 ha detto di essere single e di non amare il gossip, di stare al centro dell’attenzione per motivi che esulano dalla sua carriera e dalle sue canzoni. Marco detesta vedere sulle prime pagine dei giornali la sua vita privata.

A proposito del suo nuovo lavoro ha detto: “io e Paolo Carta, il mio produttore volevamo un disco più maturo, diverso. Abbiamo lavorato al disco per un mese e mezzo, sono stati giorni di serenità e tranquillità. Abbiamo registrato nello studio di Laura Pausini, lei è stata molto carina con me e mi ha dato tanti consigli, su tutti quello di crederci sempre in questo mestiere”.

Il singolo “Quello che dai” che ha anticipato il nuovo album, lanciato sul mercato lo scorso 7 maggio, si è posizionato già al primo posto nella top digital download della Classifica Fimi, sbaragliando la concorrenza dei brani interpretati da altri talenti venuti fuori da Amici come: Pierdavide Carone, Emma Marrone, Alessandra Amoroso, Valerio Scanu e Karima; e distanziando anche quelli di X-Factor: Marco Mengoni e Noemi.

Un risultato a dir poco sorprendente, che testimonia, qualora ce ne fosse stato ancora il bisogno, il grande affetto dei suoi fan che fin dal primo istante, dalle prime apparizioni in tv lo hanno sempre sostenuto incondizionatamente.

Marco si sofferma poi sull’impegno profuso per scrivere i nuovi pezzi: “Non è stato facile scrivere le canzoni ma neanche così difficile, tutto sommato”, ha confessato.

Concludendo, fa un breve accenno sulla presunta rivalità con il suo conterraneo Valerio Scanu: “quando ho letto su un settimanale le parole che avrei detto su Valerio mi sono preoccupato per come lui avrebbe reagito. Poi ci siamo sentiti al telefono e ci siamo fatti una grande risata” ha spiegato.

Fabio Porretta