La ricetta, torta allo yogurt al profumo di agrumi

    Chi almeno una volta non ha provato la 7 vasetti? Io tante,molte volte mi capita di dover preparare una torta semplice e veloce e mi affido a lei, perchè secondo me con questa tecnica dei sette vasetti si risparmia tempo molte volte prezioso,non serve trovare il ricettario che molte volte non si trova, e non serve pesare! Io conservo sempre da parte un vasetto di yogurt pulito in modo che così non mi serve lavare quello dello yogurt e doso da una parte gli ingredienti secchi e da una parte quelli umidi. Non so chi sia l’autore di questa ricetta,ma apprezzo molto il lavoro fatto perchè è una ricetta che riesce sempre qualsiasi gusto si sceglie. Questa volta l’ho preparata così….

    INGREDIENTI:

    1 VASETTO DI YOGURT BIANCO (ho usato quello made in home)

    3 VASETTI DI FARINA (ho usato uno di fecola e due di farina “00″)

    2 VASETTI DI ZUCCHERO BIANCO

    1 VASETTO DI OLIO DI SEMI (ho usato quello con il cuore….)

    4 UOVA

    1 BUSTINA DI LIEVITO PER DOLCI

    LA SCORZA DI UN LIMONE, DI UN ARANCIO E DI UN POMPELMO

    PREPARAZIONE:

    Unite allo yogurt la buccia grattugiata,senza la parte bianca,degli agrumi e mescolate affinchè lo yogurt prende il gusto degli agrumi.

    Lavorate a lungo i tuorli con lo zucchero,e quando saranno molto gonfi e chiari unite lo yogurt. Sempre lavorando unite la farina,la fecola e la bustina di lievito, in ultimo il vasetto di olio

    Unite i tuorli montati a neve e mescolate bene dal basso verso l’ alto senza smontare i bianchi.

    Versate in una teglia imburrata e leggermente infarinata, io in questo caso ho usato lo stampo apribile a ciambella della Guardini che con il suo bordo assicura che non ci siano eventuali fuoriuscite di impasto.

    Infornate in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti, facendo la prova stecchino per verificare la cottura.

    Donatella Simeone – il cucchiaio d’ oro