Calciomercato Roma: Adriano parla già di Totti e la sua Roma

Adriano futuro compagno di Totti e De Rossi

Adriano si sente già della Roma. Prossimo a vestire la casacca giallorossa, l’ex ‘Imperatore’ dell’Inter conferma personalmente la trattativa che dovrebbe riportarlo in Italia: “Il 6 giugno sarò a Roma per definire il mio trasferimento, per ora c’è solo un accordo verbale. -ha dichiarato il brasiliano in una conferenza stampa tenutasi a Rio de Janeiro-. Sono felice di tornare nella città degli imperatori, non c’è nessun altro posto come l’Italia dove potrò veramente dimostrare che mi sono ripreso: lo dovevo agli italiani. Torno per pagare il debito che ho con quel Paese, che mi ha trattato sempre molto bene e dal quale sono andato via in un modo brutto”. L’attaccante rassicura i nuovi tifosi riguardo le proprie, benevoli, intenzioni, parlando con grande umiltà del suo prossimo capitano, Francesco Totti: “Tra i motivi per cui ho deciso di andare alla Roma è stato più rilevante l’orgoglio dei soldi. Sono consapevole di star tornando in un luogo dove avrò molti obblighi. Ma ora, dopo questo passaggio nel Flamengo, sento che ce la farò. Qui a Rio de Janeiro ho imparato moltissimo. Totti? Non mi sento all’altezza di un grande come Totti, non posso paragonarmi a lui: però mi sforzerò di essere alla sua altezza e penso che potrò contribuire a fare della Roma la grande squadra che è sempre stata”.