Facebook semplifica le opzioni della privacy, parola di Mark Zuckerberg

Zuckerberger promette di facilitare le opzioni della privacy

Più agili impostazioni per la privacy e niente geolocalizzazione avanzata:Facebook risponde così alle proteste di utenti, politica e stampa.Il social network consentirà agli utenti di negare con un solo comando l’accesso di terze parti ai dati, con un altro di definire la cerchia di amici, semplificando le attuali impostazioni. Lo ha annunciato il fondatore, Mark Zuckerberg. I prodotti legati alla posizione geografica degli utenti non sono ultimati e l’azienda non sa ancora come utilizzarli.