Calciomercato Juve, si deve decidere per Candreva

La juve l’ha preso in un periodo d’emergenza, quando la crisi sembrava passeggera e la Champions ancora possibile. Lui, Antonio Candreva, ha dato il 110% per conquistarsi la fiducia del club. Prestazioni davvero importanti, farcite da assist e goal.
Ora la palla passa alla dirigenza che l’aveva preso solo in prestito con un diritto di riscatto fissato a 8.5 milioni per la metà. Ora la juve non sembra voler sganciare quei denari, ma allo stesso tempo ha paura di perdere un futuro campione che ora è nelle sue mani. Il trenta giugno si avvicina e la società deve decidere.

MAtteo FAntozzi