Mondiali 2010, Eto’o furioso pensa di non partire col Camerun

Pesanti dichiarazioni di Samuel Eto’o in riguardo al suo ct. Dopo che Roger Mila l’aveva criticato per il suo scarso rendimento in nazionle, punzecchiandolo per il poco impegno, l’attaccante dell’inter è esploso.
La sua accusa è di quelle pesanti, sta pensando addirittura di non partecipare al mondiale. Il giocatore afferma che c’è dentro lo staff del Camerun un’aria contraria, di quegli ex giocatori che oltre gli ottavi non ci sono mai arrivati. Si sarebbe creato quindi una sorta di ostracismo per impedire alla nazionale di andare avanti in questa competizione.

Matteo Fantozzi