La prediletta di Tinto Brass si ispira a Papa Wojtila

Claudia Koll, una delle attrici preferita dal regista Tinto Brass, debutterà nella regia con un film ispirato a una sceneggiatura di Papa Wojtila. Come riporta in una sua nota l’Ansa, si tratta della “Bottega dell’orefice”, che il compianto e amato Pontefice scrisse per il teatro quando era arcivescovo di Cracovia.

Le riprese cominceranno questa estate. Il film una meditazione sulle nozze cristiane e ruota attorno alla vita quotidiana di tre famiglie e due coppie di giovani che si sposano alla vigilia dell’invasione nazista della Polonia.

Vale la pena ricordale che la brava attrice ha avuto una conversione fortissima e bellissima, che l’ha spinta a riconsiderare la sua intera vita.

Marco Di Mico