Iraq: catturato l’emiro di al Qaida a Baghdad

Abbas Najim Abdallah Mohammed al Jawari, l’emiro di al Qaida a Baghdad, è stato catturato oggi dalle forza irachene.

Ne ha dato notizia il colonnello Kassim Atta, portavoce del Comando per le operazioni di sicurezza a Baghdad, precisando che Abdallah Mohammed al Jawari è responsabile di numerosi attentati a rappresentanze diplomatiche, sedi di ministeri e hotel nella capitale irachena.

Il prigioniero è accusato anche di diversi assassinii di esponenti politici e civili.