IVREA (TO): Rapina finisce in tragedia. Anziana soffocata dal bavaglio

IVREA (Torino) – Si è conclusa nel modo peggiore una rapina ai danni di due anziani coniugi questa mattina poco dopo le 7.30, a Ivrea, nel torinese, in via Don Mosetto 179, quartiere popolare ai margini della cittadina. La coppia è stata sorpresa in casa da alcuni malviventi che li hanno malmenati e imbavagliati. A causa del bavaglio troppo stretto, però, la donna, Matilde Ruggiero, di 77 anni è deceduta. La prima diagnosi parla di morte da soffocamento. L’uomo, più anziano della donna, è un non vedente.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri il commando era formato da tre persone, quasi certamente italiani. Il gruppetto ha subito minacciato la coppia, facendosi consegnare i soldi, circa 10mila euro, che avevano in casa, un piccolo alloggio ad un piano.

Quando gli aggressori sono fuggiti il marito è riuscito a liberarsi e a chiedere aiuto ai vicini che hanno chiamato il 118 e il 112. Inutili i tentativi di soccorso per la donna trovata legata, con un nastro al collo. I carabinieri di Torino stanno sentendo il marito della donna che ha riportato solo delle ecchimosi al volto.

Emiliano Stefanelli