Simona Ventura querela Fabrizio Corona : rinvio a giudizio per adesso

Fabrizio Corona e i guai, son un binomio, ormai, indissolubile . Il pm Gianfranco Serafini ha richiesto il rinvio a giudizio per diffamazione a carico dell’ex manager dei paparazzi. Quest’ultimo avrebbe leso la reputazione di Simona Ventura scrivendo una lettere aperta, pubblicata lo scorso 26 agosto, dopo la famosa lite avvenuta tra lo stesso Corona e la conduttrice di Rai Due. Coinvolto anche il direttore del settimanale, Alfonso Signorini, per omesso controllo. Per entrambi l’udienza preliminare è stata fissata il prossimo 20 settembre davanti al gup Nicola Clivo. Nella lettera incriminata, scritta da Fabrizio si leggeva: “Quanti pranzi e quante cene abbiamo condiviso in dodici anni di frequentazione che entrambi abbiamo avuto con Lele Mora? Potrei scrivere un libro sulla ‘Simona segreta’ e tu lo sai bene, molto bene. E anche Lele potrebbe farlo”. Nella querela la Ventura, rappresentata dall’avvocato Davide Steccanella, si riallaccia per la querela a “frase subdola e minacciosa anche nei toni (…) offerta all’ignaro lettore, legittimato a pensare le peggiori cose possibil”. Nelle motivazioni c’è anche il riferimento a “un chiaro messaggio di evidente portata minatoria”. Intanto la super “Simo” nazionale è in festa, per il matrimonio della sorella Sara Ventura (nella foto a sinistra) , un evento al quale molti personaggi del mondo dello spettacolo hanno partecipato, escluso Corona si intende. Chi la spunterà tra i due? 

 

Gioia Tagliente