Allagamenti in Cina, 30 i morti

In Cina piove ormai da giorni. Violenti temporali si stanno abbattendo sulla zona del Guanxi, una regione autonoma situata nel sud del paese. La China central television, la maggiore rete televisiva cinese, rivela che il bilancio degli allagamenti causati dalle piogge intense è drammatico: 30 persone hanno perso la vita e due ragazzi della città di Laibin, nel distretto di Xingbin, risultano dispersi. Nella contea di Xincheng, centinaia di studenti sono rimasti intrappolati all’interno della scuola media Beigeng: con loro anche il corpo docente e il personale scolastico. L’acqua ha infatti invaso il piano terra del palazzo e impedisce di portare acqua e viveri nella struttura. Stando a quanto si apprende in queste ore, le persone bloccate nell’edificio sarebbero circa 700.

Tatiana Della Carità